Informativa Cookie - Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Accetto',
facendo TAP col cellulare o navigando nella pagina acconsenti all'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa.
Leggi l'informativa  
C-Cookie
* * * * * * * * *
Hotel Relais Al Convento
Piazza Regina Margherita, 1
19020 - Vezzano Ligure (SP)
Telelefono 0187 99.44.44
e-mail: info@hotelalconvento.com
Partita iva 01257330116
Società con socio unico

Le nostre camere

I proprietari dell’albergo hanno riqualificato le camere dell’antico convento mantenendo inalterato il fascino e la misticità che tuttoggi emana questo antico edificio del 1500.

Ogni camera è arredata in base alle esigenze che richiedeva; durante i lavori di ristrutturazione sono emersi reperti "dimenticati" che i proprietari hanno ricollocato all’interno dei percorsi o delle camere. Non sarà inusuale quindi incappare in una macina del '700 nel corridoio o accorgersi di particolari architetonici nella vostra camera.

Le camere sono quotidianamente igienizzate con prodotti specifici di alta qualità.

I SERVIZI OFFERTI

Ogni camera è dotata di:
  • Impianto di climatizzazione
  • Televisione con impianto satellitare
  • Frigobar
  • Asciugacapelli
  • Accessori per bagno
  • Sveglia telefonica
  • Telefono
  • Servizio in camera (su richiesta)
  • Guardaroba
  • Champagne di benvenuto (su richiesta)
  • Internet WiFi (su alcune camere)
All'arco di S.Giorgio
La Camera spazia sui due lati della Piazza. E' intitolata all'Arco di S.Giorgio per la vicinanza al "volto" in cui i Vezzanesi raggiungevano la parte sottostante del paese per poi scendere verso la piana del fiume Magra. La denominazione di S.Giorgio è strettamente legata alla storia religiosa della dominante, ne è il santo protettore, le sue immagini devozionali sono presenti in molte comunità vallive sottoposte allo stesso dominio.
Hotel Sarzana
All'arco di S.Giorgio
Junior suite della Torre Pentagonale
Da questa camera di ampie dimensioni e molto luminosa si gode la vista, tramite le due finestre ad angolo della sottostante p.zza Regina Margherita e dalla sovrastante Torre pentagonale, fatta costruire, secondo alcuni, da Castruccio Castracani Signore di Luni: "Pentagonam turrim mira Castruccius arte struxit, qui nulli Marte secondus erat". Questa costruzione suggestiva introduce anche l'esistenza di un sistema fortificato nel borgo di Vezzano Basso.
Hotel con Spa La Spezia
Junior suite della Torre Pentagonale
Del Podestà
La camera di ampie dimensioni è posta "nel cuore" del palazzo ed è dedicata alla figura del Podestà - Castellano che rappresentava il potere e il controllo politico-militare. A comando di balestrieri e sergenti presidiava il castello posto nelle vicinanze dell'hotel, esercitando nell'importante e strategico baluardo militare di Vezzano il controllo della Val di Magra sottostante.
Hotel con Spa Cinque Terre
Del Podestà
Junior suite della Porpora

In questa camera per le sue ampie dimensioni, il soffitto (originale del XVI secolo) con travi e tavolato, il camino, le due finestre ad angolo verso l'entrata laterale della chiesa di S.Maria Assunta, si dice vi soggiornassero in tempi diversi Paolo Emilio e Ludovico Zacchia, vescovi di Montefiascone divenuti poi cardinali entrambi nel secolo XVI. Vi soggiornò quasi certamente anche Giovan Battista de Nobili che ottenne la cittadinanza genovese nel 1528 ed intraprese la carriera politica e fu definito il "togato" della Repubblica. Questi personaggi, di epoche diverse, non trascurarono di abbellire il borgo, commissionando a maestranze carraresi splendidi altari policromi per la Chiesa di S.Sebastiano in Vezzano.

Hotel Cinque Terre
Junior suite della Porpora
Verso il Campanile
Da questa camera, posizionata a nord, in taluni giorni, a seconda del vento, si sentono scanditi in toni diversi ed intercalati, i rintocchi del campanile dell'adiacente chiesa di S. Maria Assunta e quelle del Santuario di Nostra Signora del Sorriso sita in Vezzano Alto.
Offerte Hotel La Spezia
Verso il Campanile
Junior suite Giovanni 'da Vezzano' o 'del Mare'
In questa camera da uno studio condotto dall'università di Genova in onore delle Colombiadi si è scoperto che nell' Agosto 1492 è salpato da Palos assieme a Cristoforo Colombo sulla Caravella Pinta, un marinaio, Giovanni soprannominato "Da Vezzano" per indicarne la sua origine nativa; Questa camera è a lui dedicata, in riconoscimento delle le ataviche virtù marinare del nostro popolo contribuendo così al cambiamento del mondo intero. Questa camera prende anche il nome "del mare" per i suoi arredi e supellettili recuperati realmente negli arenili o in mercatini della costa ligure. Gode di una piccola terrazza verso la Torre Pentagonale e la sottostante chiesetta sconsacrata attualmente utilizzata al venerdì sera dalla banda musicale del paese che scandisce note... diventano "intriganti" nel silenzio del borgo.
hotel con centro benessere liguria
Junior suite Giovanni 'da
Vezzano' o 'del Mare'
Degli statuti
Questa camera di ampie dimensioni gode di un piccolo balcone ed è chiamata così perché ritenuta la stanza in cui venivano decise le norme del vivere civile per poi essere proclamate nella pubblica piazza. Questa stanza era il luogo più sicuro, più tranquillo, simile a quello in cui si conservavano le carte statuarie, quasi testi sacri, simbolo dell'autonomia locale che voleva tutelare di fonte a tutti i propri diritti. Gli statuti trecenteschi della Comunità Vezzanese sono, insieme a quelli della vicina Sarzana, i più organici della Lunigiana e bene disciplinavano la vita amministrativa locale fino all'età napoleonica.
Alberghi con centro benessere La Spezia
Degli statuti
Le celle
Lo stabile, antica casa torre risalente agli inizi del 1500, ha da sempre rappresentato il "cuore" del borgo di Vezzano basso e fu utilizzato anche come caserma dei carabinieri. L'attuale camera era adibita a cella, separata a seconda del sesso, per il "transito" di malfattori, ladri di galline o ubriachi. La storia narra che anche un abitante di Vezzano, Mario soprannominato "il gatto", venne rinchiuso in queste celle perché rapì Angelina, giovane adolescente del Lago Maggiore, di cui era follemente innamorato. Fù qui incarcerato ma poi... la sposò. Nella camera, oltre alla finestra principale un tempo chiusa, sono state mantenute intatte le due "piccole" prese d'aria con possenti inferriate che rappresentavano il solo "sfogo" per gli "ospiti" del tempo.
Offerte Hotel Cinque Terre
Le celle
Junior suite Giustiniani

Questa camera di ampie dimensioni con soffitto "a volta" in mattoncini è dedicata all'oratorio dell'Annunciazione venerata dalla famiglia Picedi che aveva acquistato, per mano del conte Papirio, il castello vezzanese, ubicato nelle vicinanze dell'hotel, che passò, poi, secondo le disposizioni tesatamentarie del conte Camillo Picedi Benettini nel 1855, ai nipoti Francesco Andrea e Luigi Giustiniani. Il letto a baldacchino completo di teli rendono "unica ed intrigante" questa camera.

Hotel La Spezia
Junior suite Giustiniani
Regina Margherita
Questa camera si affaccia sull'omonima piazza sui cui sorge l'albergo nella quale la terza domenica di settembre si svolge la "Festa dell'uva" dove la popolazione, suddivisa in rioni, si sfida in diverse prove di abilità per vincere lo "strazo", ovvero l'ambito palio.
Hotel Lerici e dintorni
Regina Margherita
Verso Le Botteghe
Sotto questa camera d'angolo, fin dalle prime luci dell'alba, transitavano carretti e cavalli, artigiani e commercianti che si recavano ai vari mercarti, alle bottegehe e nelle osterie dei borghi per commerciare i prodotti tipici locali vezzanesi quali olio, vino e prodotti della terra.
Hotel Sarzana e dintorni
Verso Le Botteghe
Pieve di S.Prospero
Intitolata così per ricordare la sottostante e antica percorrenza alla pieve segnata dalle processioni religiose che raggiungevano l'antica chiesa plebana, oggi abbandonata, che sorgeva su di una piccola collina in località Bottagna e che costituiva un luogo di preghiera, di incontro di religiosità dell'intero borgo. Come "plebem de Vesano" la chiesa di Corongiola è nominata nel privilegio di Innocenzo III al Vescovo di Luni con cui conferma, a quel prelato, le pievi della sua circoscrizione diocesana.
Alberghi Cinque Terre
Pieve di S.Prospero
Lord Byron
La camera è dedicata al famoso poeta ed al suo amore per il mare; durante la sua vita avventurosa e breve, un pò come molti romantici di quell'epoca, soggiornò spesso nell'incantevole scenario del Golfo dei Poeti. Da Portovenere a Lerici, le due estremità del Golfo della Spezia, sono 8 chilometri e Lord George Byron, dice una lapide, li percorreva a nuoto per godere appieno della bellezza del paesaggio.
Alberghi La Spezia
Lord Byron
Junior suite Lord Shelley
Dedicata al famoso scrittore ed al suo amore per il mare; durante la sua vita breve ma avventurosa, un pò come gli altri scrittori dell'epoca, soggiornò spesso nel nostro golfo e vi si stabilì nel 1822. stanco di girovagare a Villa Magni in S.Terenzo. Questa camera a lui dedicata è arredata con suppellettili semplici "restituiti" dal mare.
offerte hotel cinque terre
Junior suite Lord Shelley